//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js
mercoledì , 14 novembre 2018
Home / Salute e Bellezza / Acari, polvere e umido nemici della salute

Acari, polvere e umido nemici della salute

Buongiorno !

Oggi vi parlo dei “nemici”di casa mia …ma penso di tutte le case …e non solo..!

Spero sia  un articolo utile a tante famiglie come noi !

Il 13% delle asme croniche nei bambini è determinato da un eccesso di umidità negli edifici, e le allergie invece dalle polveri. 

Sono tante le fonti di inquinamento indoor che, secondo un recente studio dell’Environmental Protection Agency, l’agenzia americana per la protezione dell’ambiente, rischiano di trasformare le case in luoghi cinque volte più malsani delle strade!

– Questo nella foto un Prick test per evidenziare eventuali allergie.Tutti questi pallini sono le varie allergie di mio figlio..! Tra cui gli acari …! –
 

Casa dolce casa, ma quante piccole insidie può nascondere….

Composti organici volatili che si sprigionano per la combustione di candele profumate e bastoncini d’ incenso. Ma anche detersivi e saponi a base di muschi sintetici. Cere per i pavimenti, disinfettanti, sbiancanti e sgrassatori possono contenere sostanze pericolose. Se l’aria è inquinata anche per i mobili non va meglio, molto spesso contengono formaldeide. 

Una sostanza che l’Environmental Protection Agency considera cancerogena ma che è ampiamente utilizzata nelle materie plastiche e nei mobili. Questo composto può causare attacchi di asma, irritazioni, emicrana, nausea e vertigini.  

 E’ accertato che nella maggior parte dei casi ci possiamo trovare a fare i conti con i Composti organici volatili (Cov). Polveri sprigionate da sostanze apparentemente innocue, che però possono essere dannose.

Attenzione a cere per i pavimenti, disinfettanti, saponi liquidi, disincrostanti e sbiancanti che contengono sostanze potenzialmente pericolose. 
Ma cosa provoca tutto ciò? 

L’inquinamento dell’aria all’interno delle case è determinato soprattutto da microrganismi come batteri e funghi, in particolare quelli filamentosi (muffe), che proliferano quando è presente un livello di umidità elevato. E l’accoppiata con il calore non fa che peggiorare le cose. Gli effetti principali si hanno sul sistema respiratorio, i nemici della salute sono allergie e asma, ma anche disturbi a livello del sistema immunitario”. Pertanto, dicono gli esperti , adottare misure comportamentali che possano incidere sulla diminuzione del livello dell’inquinamento. 

Basti pensare che nei Paesi europei circa il 13% delle asme croniche nei bambini è determinato da un eccesso di umidità negli edifici. Bisogna necessariamente arieggiare la casa, ventilare le abitazioni. E quando si usano prodotti per la pulizia o per la profumazione domestica è sempre importante leggere l’etichetta per evitare eventuali controindicazioni. 

Stando alle conclusione recenti degli esperti, una parte significativa degli europei soffre di problemi sanitari correlati alle condizioni ambientali. I gruppi a rischio, come i bambini, le donne incinte e i soggetti socialmente svantaggiati sono i più colpiti. 

Le autorità  hanno la responsabilità di affrontare il problema dell’inquinamento outdoor…! Ma sappiamo come funzionano queste cose …!

 Gli ambienti in cui viviamo noi e i nostri bambini influenzano la loro salute. I fattori di rischio come acqua e servizi igienici poco adeguati, ambienti di svago e domestici poco salubri, la mancata promozione di attività fisica, l’inquinamento dell’aria dentro e fuori casa e l’esposizione ad agenti chimici pericolosi, devono essere inseriti nell’ambito delle minacce più diffuse e i cambiamenti climatici.
Noi abbiamo acquistato coprimaterasso e cuscino da poche settimane su Amazon di una grossa azienda leader in Italia che esporta anche negli Stati Uniti..e gia’ ci sono miglioramenti !

Clicca sotto per avere info su di loro 

Davvero consigliato ????

Se avete domande o commenti vi aspetto ! Iscrivetevi alla news !! 

Leggi anche

COME AIUTARE IL NOSTRO CERVELLO A INVECCHIARE MEGLIO

Buon sabato di carnevale 2018! Oggi parliamo del nostro cervello…! Per vivere meglio la vecchiaia …

Grilli, ragni o cavallette…quali assaggereste?

Buongiorno a tutti!!! Spero che l’influenza vi abbia evitato…! Oggi parliamo della novità introdotta quest’anno…in …

Scrivi un Commento

TI PIACE IL BLOG?
ISCRIVITI!

Per ricevere le mie newsletter

This information never be shared to 3rd part companies

GRAZIE PER L'ISCRIZIONE!